Come altre lingue possono rivelare i segreti della felicità | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Come altre lingue possono rivelare i segreti della felicità

Come altre lingue possono rivelare i segreti della felicità

(Articolo di Tim Lomas, University of East London)

I limiti della nostra lingua si dice per definire i confini del nostro mondo. Questo perché nella nostra vita quotidiana, possiamo veramente solo registrarsi e dare un senso a quello che possiamo chiamare...

Ci siamo limitati dalle parole che conosciamo, la cui forma ciò che possiamo e non possiamo sperimentare.

E 'vero che a volte possiamo avere sensazioni fugaci e sentimenti che non abbiamo abbastanza hanno un nome per - simile alle parole sulla “punta della nostra lingua”. Ma senza una parola per etichettare queste sensazioni o sentimenti sono spesso trascurati, per non essere mai pienamente riconosciuto, articolato o addirittura ricordato. E invece, sono spesso accomunato con le emozioni più generalizzati, come “felicità” o “gioia”. Questo vale per tutti gli aspetti della vita - e non da ultimo a che la felicità più ricercato e amato di sentimenti,. Chiaramente, la maggior parte delle persone conoscono e capiscono la felicità, almeno vagamente. Ma sono ostacolati dai loro “limiti lessicali” e le parole a loro disposizione.

Come anglofoni, si ereditano, piuttosto a casaccio, un insieme di parole e frasi per rappresentare e descrivere il nostro mondo che ci circonda. Qualunque sia il vocabolario siamo riusciti ad acquisire in relazione alla felicità influenzerà i tipi di sentimenti che possiamo godere. Se ci manca una parola per una particolare emozione positiva, siamo molto meno probabile che l'esperienza di esso. E anche se non in qualche modo sperimentiamo, è improbabile che percepire con molta chiarezza, pensarci con molta comprensione, parlarne con molta comprensione, o ricordare con molta vivezza.

load...

Parlando di felicità

Anche se questo riconoscimento è che fa riflettere, ma è anche eccitante, perché vuol dire per imparare nuove parole e concetti, possiamo arricchire il nostro mondo emotivo. Quindi, in teoria, in realtà possiamo migliorare la nostra esperienza di felicità semplicemente attraverso l'esplorazione della lingua. Spinto da questa possibilità coinvolgente, di recente ho intrapreso un progetto per scoprire “nuove” parole e concetti relativi alla felicità.

Ho fatto questo per la ricerca di cosiddetti parole “intraducibili” provenienti da tutta le lingue del mondo. Sono parole in cui nessuna parola o una frase equivalente esatto esiste in inglese. E come tale, suggerire la possibilità che le altre culture hanno inciampato su fenomeni che i posti di lingua inglese sono in qualche modo trascurato.

Forse l'esempio più famoso è “Schadenfreude”, termine che descrive il piacere tedesco delle disgrazie altrui. Queste parole pique la nostra curiosità, come appaiono a rivelare qualcosa di specifico sulla cultura che li ha creati - come se popolo tedesco sono potenzialmente particolarmente suscettibili di sentimenti di Schadenfreude (anche se non credo che sia il caso).

load...
Del tedesco non sono più probabilità di avere Schadenfreude di quanto non siano a bere boccali di birra in costume bavarese.

Tuttavia, queste parole in realtà possono essere molto più significativo di quello. Prendere in considerazione il fatto che la Schadenfreude è stato importato all'ingrosso in inglese. Evidentemente, gli anglofoni avevano almeno una certa familiarità con questo tipo di sentimento, ma mancava la parola di articolare (anche se suppongo “gongolante” si avvicina) - da qui, l'indebitamento grata del termine tedesco. Di conseguenza, il loro paesaggio emotivo è stato animato e arricchito, in grado di dare voce a sentimenti che potrebbero in precedenza sono rimasti unconceptualised e inespresso.

La mia ricerca, ha cercato questo tipo di “parole intraducibili” - quelli che specificatamente legate alla felicità e il benessere. E così ho spulciato Internet alla ricerca di siti web pertinenti, blog, libri e testi accademici, e raccolto un bottino di tutto rispetto di 216 tali parole. Ora, la lista si è ampliata - in parte a causa della generosa valutazioni di visitatori del mio sito web - a più di 600 parole.

Amo lo strano nome tedesco “Waldeinsamkeit”, che cattura che inquietante, misteriosa sensazione che spesso scende quando sei da solo nel bosco.

Arricchire emozioni

Quando si analizzano queste “parole intraducibili”, li divido in tre categorie in base alla mia reazione soggettiva a loro. In primo luogo, ci sono quelli che risuonano subito con me come qualcosa che ho sicuramente vissuto, ma proprio non sono stati precedentemente in grado di articolare. Per esempio, io amo lo strano nome tedesco “Waldeinsamkeit”, che cattura che inquietante, misteriosa sensazione che spesso scende quando sei da solo nel bosco.

Un secondo gruppo sono parole che mi sembrano un po 'familiare, ma non del tutto, come se io non riesco a capire i loro livelli di complessità. Per esempio, io sono enormemente incuriosito da vari concetti estetici giapponesi, come “conoscenza” (??), che evoca l'amaro-dolcezza di una breve, dissolvenza momento di bellezza trascendente. Questo è simboleggiato dal fiore di ciliegio - e come la primavera fiorì in Inghilterra mi sono trovato a riflettere a lungo su questo concetto potente ma intangibile.

Infine, v'è un insieme misterioso di parole che sfuggono completamente la mia comprensione, ma che proprio per questo sono totalmente accattivante. Questi provengono principalmente dalle religioni orientali - termini come “Nirvana” o “Brahman” - che si traduce approssimativamente come la realtà ultima alla base di tutti i fenomeni nelle scritture indù. Ci si sente come sarebbe necessaria una vita di studio per cominciare a cogliere il significato - che è probabilmente esattamente il punto di questi tipi di parole.

Ora siamo in grado di tutte le esigenze degli tepils 'come i norvegesi - questo è bere birra fuori in una giornata calda, a voi e me

Credo che queste parole offrono una finestra unica sul culture del mondo, rivelando la diversità nel modo in cui persone in diversi luoghi di esperienza e capire la vita. Le persone sono naturalmente curioso di altri modi di vivere, su nuove possibilità nella vita, e così sono attratti idee - come queste parole intraducibili - che rivelano tali possibilità.

C'è un enorme potenziale di queste parole per arricchire ed espandere propri mondi emotivi delle persone, con ognuna di queste parole viene un assaggio stuzzicante in sentimenti e le esperienze positive sconosciuti e nuovi. E alla fine della giornata, che non sarebbe interessato a inserire un po 'di più la felicità per la propria vita?

Tim Lomas, Docente di Psicologia Applicata Positiva, University of East London

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su The Conversation. Leggi l'articolo originale.