Come la tecnologia modellerà i nostri ricordi | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Come la tecnologia modellerà i nostri ricordi

Come la tecnologia modellerà i nostri ricordi

(Articolo di David Beer, Università di York)

Nuova funzione Memorie di Snapchat potrebbe cambiare il nostro modo di ricordare...

I social media è cambiato. Dopo 10 anni di uso popolare, le informazioni nei nostri profili Facebook, Instagram o Twitter non sono più solo sul momento attuale o connessioni istantanee. Invece di limitarsi a trasmettere i nostri pensieri e le azioni che avvengono, queste piattaforme sono diventati un archivio biografico di nostra vita, riporre le nostre foto e registrazione in cui siamo andati e che siamo stati con. Il risultato di questa archiviazione è che i social media sta assumendo un nuovo ruolo nel modo in cui ci ricordiamo le cose.

Anche la piattaforma di social media più effimero, Snapchat, ora ha aderito a questo processo di archiviazione con il lancio delle sue memorie sono dotate. Fino ad ora, unico punto di vendita del Snapchat è stato che i suoi messaggi con disegni sono stati progettati a scomparire in pochi secondi di essere inviato.

La nuova funzione consente di creare una “collezione personale dei tuoi momenti preferiti” (vale a dire, le immagini d'archivio scattate con il telefono), che possono poi essere tenuti privato o in comune.

load...

Smartphone e Internet significa che ora possiamo soddisfare questa unità a livello della nostra vita quotidiana. Memorie di Snapchat dispongono sembra adattarsi esattamente con questo impulso.

Se ci affidiamo quindi sempre di più sui social media per archiviare i nostri ricordi, come intende modellare il modo in cui ricordiamo? Col passare del tempo, più della vita delle persone saranno catturati in questi profili e, quando vogliamo ricordare la nostra vita e la vita delle persone che ci colleghiamo con, inevitabilmente rivolgersi ai dati memorizzati in questi archivi di social media.

I nostri ricordi possono poi essere modellati dai tipi di cose che si sceglie di includere nei nostri profili di social media a vista, o anche in spazi meno visibili protetti dalla impostazioni di privacy (come incluso nelle Memorie funzione).

load...

Featherstone ha anche sostenuto che un archivio, come uno spazio in cui i documenti vengono catturati e classificati, è “un luogo per la creazione e rielaborazione della memoria”.

Ciò che mettiamo nei nostri profili sociali e il modo in cui classifichiamo, sarà poi modellare quello che viene ricordato e come quei ricordi vengono richiamate.

Ciò che mettiamo nei nostri profili sociali e il modo in cui classifichiamo, sarà poi modellare quello che viene ricordato e come quei ricordi vengono richiamate. Ad esempio, i tag e le etichette si aggiungono alle foto archiviate online sarà influenzare ciò che abbiamo poi ricordiamo circa l'occasione e le persone che erano lì.

I nostri profili di social media sono filtrate le versioni della nostra vita che visualizzano un personaggio gestito, in modo che probabilmente creare un archivio di alcuni tipi di memorie favorevoli che si adattano con questa persona.

Fare social media sul passato

Come arriviamo sempre fare affidamento su mezzi di comunicazione sociale come un archivio, il modo in cui aggiungiamo sarà anche inevitabilmente cambia. Noi non solo pubblicheremo nel momento, ma avrà anche un occhio al futuro.

Saremo pensando al modo in cui i contenuti saranno ricevuti e immaginando come sarà messa a frutto per ricordare il nostro passato da un certo momento futuro sconosciuto. Potremmo, per esempio, inviare le nostre vacanze sulla base di quanto ci vorrà per guardare indietro a quel viaggio. Cambierà il modo in cui usiamo i social media per registrare qualsiasi momento o periodo della nostra vita.

Questo è uno dei modi in cui il filosofo Jacques Derrida ha sostenuto che gli archivi operano. Ha detto che gli archivi sono una sorta di “impegno” per il futuro. Facciamo giudizi, egli ha sostenuto, su cosa includere e come tag che, in base a come ci immaginiamo che sarà utilizzato in futuro. Come le persone utilizzano Snapchat Memorie e altri servizi come esso, saranno distacco basati su una visione di come potrebbe essere utilizzato in futuro per evocare ricordi.

Questo uso dei social media per ricordare, con i nostri profili essendo archivi individuali e collettive della nostra vita, vorrà dire che il contenuto creato si forma ricordi futuri.

Questi ricordi saranno creati e rielaborate attraverso le scelte che facciamo su cosa includere nei nostri profili e sarà anche un prodotto di come immaginiamo che memorialisation a giocare fuori in futuro. I social media potrebbero essere di circa trasmettere la nostra vita e il collegamento con le reti, ma queste nuove funzionalità significare che essi si basano su un impegno a futura memoria.

David Beer, Reader in Sociologia, Università di York

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su The Conversation. Leggi l'articolo originale.