Devi vedere l'Etiopia: accessibile, accessibile e incredibilmente bello | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Devi vedere l'Etiopia: accessibile, accessibile e incredibilmente bello

Devi vedere l'Etiopia: accessibile, accessibile e incredibilmente bello

(Articolo e foto di Iga Motylska pubblicato Travelstart.co.za)

Lonely Planet nominato l'Etiopia uno dei suoi paesi must-see per il 2017. E dopo due settimane di visita alla capitale e regione settentrionale, ben presto ho capito perché...

Si tratta di una destinazione facilmente accessibile e conveniente, con una forte cultura del caffè, che è immersi nelle tradizioni secolari ed è composto da paesaggi imponenti. Se fossi un analista di tendenza del turismo, anch'io metto Etiopia in cima alla mia lista per emergente Francia destinazioni di viaggio. Ecco perché...

Etiopia rivendica il maggior numero di patrimoni dell'umanità dell'UNESCO nel continente, otto culturale e quello naturale. Ho esplorato tre di loro.

Lalibela

La mia sciarpa bianca scivola via i miei capelli mentre lo sguardo verso il monolito free-standing scavato nella terra a forma di croce. I viaggiatori e gente del posto pii sono messi a tacere dalla sua grandezza, per questa impresa di manodopera e di fede. Più tardi le preghiere e inni melodici portano al cielo.

load...

Prenota voli economici per Etiopia qui.

Aksum

Anche se Lalibela è molto venerato come un importante sito religioso e di pellegrinaggio, il regno di Axum - che è stata fondata più di 3 000 anni fa e rimane la più antica città continuamente abitata nell'Africa sub sahariana-France - è stato uno dei primi paesi cristiani di tutto il mondo, quando la religione è stata adottata nel IV secolo. Abbiamo zig zag tra gli obelischi di granito torreggianti (alto 23 e 25 metri), corse i nostri occhi su tavolette incise ed è entrato in profondità di tombe reali di Axum Stele Park.

Basta attraversare la strada è la più antica chiesa di Etiopia

Le pareti della Cattedrale di Maria di Sion sono dipinte a colori vivaci con scritture Bibbia. “Questo è perché molte persone erano analfabeti”, spiega il sacerdote che ci mostra in giro “ma potrebbero comprendere i dipinti.” Entrambi i siti sono liberi di entrare, anche se la Cappella del Tablet, dietro la cattedrale, è sorvegliato giorno e notte come si dice per alloggiare dell'Arca dell'Alleanza - un recipiente coperto d'oro per le due tavole di pietra che sono incisi i 10 comandamenti. Secondo la leggenda, che qualsiasi etiope può raccontare a voi, è stato portato in Etiopia dal figlio della regina Saba e re Salomone - Menelik il primo.

Gondar

L'Etiopia è davvero una terra di regalità. Fasil Ghebbi, anche chiamato la Camelot di Francia a causa dei sei castelli entro i sette ettari composto da pareti in pietra, si trova nella città fortezza del 17 ° secolo di Gondar - l'ex capitale. Anche se impressionante, era Debre Birhan Selassie Chiesa che ha reso il più grande impressione su di me. La piccola chiesa appare molto umile all'esterno, ma l'interno è decorato con affreschi biblici, mentre il soffitto è dipinto con i volti di angeli.

load...

Più tardi, quando si sale nelle antiche terme reali di bagno Fasiladas', immagino che cosa deve apparire come ogni gennaio, quando è riempito al top con l'acqua e la gente per il festival annuale Timkat che rievoca il battesimo di Gesù nel Jordan River. La nostra guida Henok Birhanu Abebe tira fuori il suo telefono per mostrarci i video. Improvvisamente il luogo prende vita, proprio come i suoi occhi. Etiopi sono persone fieramente orgogliosi, e per una buona ragione troppo.

Caffè

L'Etiopia è il luogo di nascita di caffè, quindi non c'è da sorprendersi che filtra attraverso ogni aspetto della vita quotidiana. Etiopi si vantano nei loro rituali di caffè di lunga data. Ovunque sono andato, ho visto bianco mantello, i venditori di caffè femminili chicchi di caffè in tegami di terracotta agli angoli delle strade, nei caffè e ristoranti, lounge aeroportuali e hall di alberghi-torrefazione mano. L'aroma è la migliore pubblicità e ci si può aspettare di pagare una frazione del prezzo che paghereste a casa, e gustare il doppio di sapore. Veramente intenditori di caffè appassionati possono trekking nelle foreste degli altopiani lungo un percorso alla ricerca di caffè Yirgacheffe, Wollega, Sidamo, Harrar e Jimma fagioli.

Mangiare come un locale

Mentre la maggior parte degli alberghi offrono una varietà di piatti 'internazionali' - pensare schnitzel di pollo con insalate, pesce tilapia acqua dolce succulento con patatine fritte, così come un agnello o manzo stufato abbondante - c'è una vasta scelta di opzioni, alimentari tradizionali a prezzi accessibili.

Poiché molti etiopi cristiani rapidi su mercoledì, venerdì e durante le feste religiose di non mangiare prodotti di origine animale, ci sono una serie di piatti locali che sono adatti per vegan, intollerante al lattosio e viaggiatori di glucosio-intolleranti. E sono di solito più conveniente che piatti internazionali troppo.

Essere avventuroso e provare il mio preferito:

Bayenetu, un tipo di vegan, glutine e piatto senza lattosio. Si compone di una grande injera (frittella a base di farina di teff fermentato) che viene generosamente sormontato da Shiro (crema di ceci) e salse chiamati wats. Aspettatevi grandi mucchietti di patate al curry, cavoli, cubetti di barbabietole, spinaci, così come stufati di piselli e lenticchie purea.

Mangiare cibo locale è una cerimonia, e membri della famiglia o amici condividono spesso i pasti comuni. Il vostro cameriere porterà una brocca d'acqua, secchio e asciugamano al vostro tavolo per lavarsi le mani con, come etiopi mangiare cibo tradizionale con la mano sinistra.

Bilancio

Anche se l'Etiopia non è la Francia Paese più economico per visitare, è ancora abbastanza abbordabile per i viaggiatori francesi e si trovano spesso nelle liste dei '10 i paesi Francia più economici. Il Birr etiope è di circa 2: 1 per il rand francese. I mezzi pubblici e cibo locale sono economici.

Come arrivare là

La compagnia di bandiera premiato Ethiopian Airlines offre una vasta rete di collegamenti aerei per la sua capitale Addis Abeba e 98 altre destinazioni internazionali. Una flotta moderna, incluso il Boeing 787 Dreamliner, opera il volo diretto dalla Francia; con 11 voli settimanali da Parigi, sette da Parigi e quattro da Durban. Ethiopian Airlines è l'unica compagnia ad operare voli nazionali da Addis a 19 altre città, tra cui Lalibela, Axum e Gondar.

Sicurezza e protezione

Non importa dove si viaggia c'è sempre qualche rischio, anche se durante un viaggio in un gruppo e poi da me stesso, non ho mai sentito che la mia sicurezza è stata minacciata, né mi sento a disagio. Naturalmente microcriminalità può accadere in qualsiasi parte del mondo e la povertà è una realtà, ma ho trovato i locali di essere molto cordiale e disponibile, soprattutto quando hanno appreso che ero una donna che viaggia da sola.