Il silenzio è sempre dorato - o c'è un momento in cui devi parlare? | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Il silenzio è sempre dorato - o c'è un momento in cui devi parlare?

Il silenzio è sempre dorato - o c'è un momento in cui devi parlare?

Ho motivo per far apparire un argomento interessante di oggi. Sembra che uno dei bisogni e dei desideri più profondi del genere umano è l'onestà.

E 'stato detto che la totale trasparenza è essenziale per favorire un livello di fiducia in ogni relazione da colleghi di lavoro alle relazioni genitori-figli.

I social media è pieno di messaggi per quanto riguarda la mancanza di onestà e la distruzione risultante dei rapporti dal tradimento, la mancanza di rispetto e di dolore.

load...

Silenzio: La condizione o qualità dell'essere o mantenere ferma e silenziosa, assenza di suoni; immobilità.
Un periodo di tempo senza discorso o rumore. Rifiuto o la mancata parlare.

“Il silenzio è complicità. Parlare ora o cedere la vostra terra”- Michelle Malkin

Essendo inglese, uno dei nostri insegnamenti come un bambino è stata: “Se non puoi dire qualcosa di carino, tacere” e “Certe cose è meglio lasciarle non detto”. Era prudente e accettato, addirittura incoraggiato, ad avere buone maniere e comportamento corretto è stato molto importante.

load...

Quindi abbiamo continuato tranquillo su molti temi che ci siamo sentiti molto appassionato: abbiamo mantenuto tranquillo per tutto il tempo sapendo che qualcuno era stato maltrattato, abbiamo taciuto quando abbiamo visto un ladro rubare qualcosa da un negozio, e abbiamo mantenuto tranquillo quando abbiamo visto l'infedeltà accadendo.

Bontà, abbiamo mantenuto tranquillo per il bene della pace, per tutto il tempo sapendo che il segreto ci stava mangiando dentro... Ma che fare? E 'stato, dopo tutto, niente a che fare con noi, non il nostro business per attaccare il naso in. Così siamo andati attraverso la vita, tranquillo su molti argomenti.

Quindi le domande che voglio porre a voi oggi avrà qualche pensiero e (forse ricerca di anima) da parte vostra e mi piacerebbe di prendere il tempo di dirmi cosa ne pensate.

Se l'onestà è la miglior politica (terribile cliché) vuol comprendono solo le informazioni si sceglie di condividere?

Di 'un vecchio amico che ha chiamato, si è andato per un caffè e mai parlato a tuo marito. Un giorno l'amico si imbatte in tuo marito per la strada e casualmente chiede dopo il vostro benessere dal momento che hai visto l'altro scorso, per un caffè, tre mesi fa.

Come pensi che tuo marito si sentirebbe, reagire o pensare - perché naturalmente l'hai detto più volte quanto l'onestà significa per voi, e come entrambe le bugie di odio?

  • Credi che ci sono alcune cose che proprio non c'è bisogno di portare allo scoperto? Pensi che troppo apertura è un male? E il tuo diritto alla privacy: è applicabile per i vostri rapporti più stretti? Non si va in modalità di auto-conservazione, quando si tratta di divulgare le cose del tuo passato che possono essere un po 'sgradevole? Cosa ne pensi dire al vostro datore di lavoro in anticipo sulla tua run-in con la legge? O preferisci restare in silenzio e la speranza non hanno mai scoperto?

Se il silenzio è d'oro, pensi che assolvi te stesso di responsabilità e senso di colpa se si mantiene tranquilla?

"Il silenzio diventa viltà quando occasione lo richiede parlare fuori tutta la verità e di agire di conseguenza." - Mahatma Gandhi

Pensi che il silenzio è una forma di una menzogna, perché naturalmente, dicendo niente che inavvertitamente sei un complice del segreto?

Forse tacendo si può dire che non hai mentito, che è la verità - non parlando, non hai incrimina te stesso.

Girare le tabelle intorno per un minuto e mettersi alla ricezione di una mezza verità. Se hai scoperto tutta la verità sareste comprensione delle ragioni che la persona ha dato solo per la condivisione di ciò che essi ritenute necessarie per farvi sapere?

O se si sente tradito un po '? Vi fidereste di quella persona abbastanza per permettere loro di avere segreti della propria? Volete veramente in grado di fiducia che hanno i vostri interessi a cuore? O sono i propri interessi gli unici che si preoccupano?

Quindi, caro lettore, è il silenzio davvero il modo migliore per essere onesti? Mi piacerebbe sentire cosa ne pensi

Amore e Luce

Judy