La 25a legge: la legge della sfida | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

La 25a legge: la legge della sfida

La 25a legge: la legge della sfida

Tamzon Morton continua la sua serie basata sul libro, Un po 'di luce sulle leggi spirituali, da Diana Cooper, con la legge 25, la legge di sfida....

La Legge di sfida mi ha ricordato quanto sia importante utilizzare il discernimento.

Poiché questa legge spirituale è l'ultima delle Leggi consapevolezza superiore, si tratta di informazioni potente che può davvero aiutarci nei nostri viaggi.

Diana Cooper usa l'analogia di essere svegliato dal sonno per spiegare la legge di sfida.
Prima di andare a dormire la notte, è possibile impostare la sveglia. Altri si svegliano facilmente senza l'assistenza di un allarme, poi ci sono quelli che hanno bisogno di essere scosso e quelli che preferiscono far finta l'allarme non suona, spingendo il pulsante snooze.

load...

Svegliati!

Le opportunità di sperimentare la vita da una prospettiva diversa si presentano sotto forma di un campanello d'allarme.

Prima della vostra manifestazione, la tua anima ha dovuto garantire che ti sei svegliato e impostare un allarme.

Diversi tipi di chiamate wake up

Per alcuni, la sveglia è dolce. Per gli altri, la loro sveglia li scuote integralmente il più spesso un evento catastrofico apre gli occhi. Gli allarmi sono in corso fuori in tutto il mondo e lo sviluppo personali, la consapevolezza di sé e la guarigione aperta fino delicatamente.

load...

Il vostro sé spirituale risveglia, illuminando e sempre più luminoso, come si cresce molto spesso con abilità psichiche, l'intuizione profonda e capacità di guarigione in via di sviluppo come un risultato.

Il più brillante brillare in questo universo di dualità, e ci saranno momenti in cui si possono incontrare esseri con intenzioni impure, la stessa ragione per cui siamo in grado di lavorare con la Legge di sfida.

Incontro con gli altri esseri

Quando in meditazione, sognare o durante le visioni che incontrarsi con gli altri esseri. Alcuni sono bella e luminosa e si sente così bene a lavorare con loro, altre volte ci sentiamo a disagio e non così sicuro di quello che sta succedendo, cioè quando si sfida.

È necessario ripetere la domanda per tre volte. Diana Cooper usa l'esempio: 'In nome di Dio e tutto ciò che è luce, chi sei e quali sono le vostre intenzioni a me si avvicina?

Riceverai una risposta sia mentalmente, con l'occhio della mente, o anche attraverso sensazioni fisiche. Dopo aver ricevuto la risposta, poi chiedere 'In nome di Dio, sei un essere della luce più alta e più pura? Deve essere specifico, perché tutto è energia della luce ', anche l'energia negativa.
In questo modo si protegge se stessi e di essere responsabile. Qualcuno con purezza di intenzioni è felice per voi di fare questo. La protezione è importante in quanto siamo liberi di decidere chi vogliamo che ci guida e chi siamo disposti a lavorare con. Il discernimento è fondamentale e la legge della sfida è lì per proteggerci.

Usare la legge di sfida se siete in qualsiasi dubbio e ricordarsi di essere incondizionato amore, la comprensione, la compassione, il perdono e la gratitudine.