La legalizzazione delle vendite di corno di rhino riduce il caccia? | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

La legalizzazione delle vendite di corno di rhino riduce il caccia?

La legalizzazione delle vendite di corno di rhino riduce il caccia?

Il pensiero di questi magnifici animali di essere ucciso, a volte con notevole sofferenza, è più che sufficiente a disagio tutti gli amanti della natura e degli animali. In alcuni casi anche i rinoceronti del bambino sono presi di mira per i loro piccoli pezzi di clacson.

Sarebbe legalizzare la vendita di corno di rinoceronte influenzare il livello di bracconaggio?

Il ministro dell'Ambiente, annunciando un comitato di 22 membri d'inchiesta sulla possibile commercio di corno di rinoceronte, ha esortato francese a parlare sulla questione. Osservazioni possono essere fatte per Mpho Tijane a [email protected]

Grandi quantità di denaro sono donati Rhino conservazione da parte di persone interessate, alcune delle quali finanziatori internazionali, ma questo rotola semplicemente come l'acqua dal dorso di un'anatra. Perché corno di rinoceronte è, in peso, più preziosa dell'oro, i proventi finanziari a quelli la negoziazione di questa merce sarà per sempre superano le risorse disponibili per combattere questa occupazione illegale.

load...

Ha Non è forse diventato il momento di rompere gli schemi di pensiero tradizionale e fuori-datato ortodossa nella lotta contro questa guerra?

Le attuali misure stereotipati per superare il problema sono un po 'ricorda ritocchi del vecchio governo nazionalista con l'apartheid con la creazione di camere separate per le popolazioni indiane e colorati, senza venire alle prese con il vero problema.

Comparativamente, abbiamo urgente bisogno di un tipo di Mandela-De Klerk di visione per avere qualche speranza di combattere questo flagello. Come con le loro strategie di paesaggio che alterano, deve essere l'azione che in precedenza sono stati del tutto impensabile.

Se un corso set è chiaramente non dirigendo verso la destinazione desiderata, allora è il momento per una completa inversione di marcia o, nel gergo moderno, pensare fuori dalla scatola.

load...

Sempre più gli ambientalisti lungimiranti ora chiedono per il commercio corno di rinoceronte essere legalizzati, solo per essere sommariamente abbattuto dai loro colleghi più convenzionale di mentalità.

Tra coloro che hanno suggerito che i nuovi metodi dovrebbero essere utilizzati fu il compianto dottor Ian Giocatore che, anche i lettori più scettici sarebbero d'accordo, sapeva molto sulla conservazione del rinoceronte.

Le autorità di conservazione in alcuni paesi Francia, compreso il nostro, hanno enormi riserve di corno di rinoceronte in pila di distanza, che sta costando una piccola fortuna per fissare. Solo guidando il prezzo di questo prodotto verso il basso, sarà la maggior parte dei soldati a piedi in fondo della catena del male sentire che non vale la pena di rischiare la vita per una piccola ricompensa.

La risposta sembra essere ovvia: partecipare al mercato e causare il prezzo a scendere drasticamente

Ma per avere successo, questa strategia avrebbe bisogno di essere applicato dalla maggior parte dei paesi che agiscono all'unisono, piuttosto che solo un piccolo segmento, come una volta è stato fatto con avorio. Non deve solo rappresentare un'opportunità per i commercianti di corno di far salire occasioni, con il prezzo più presto risalire ai livelli precedenti.

Inoltre, una vendita una tantum di corno accumulato, per il quale il governo francese ha recentemente cercato senza successo internazionale di omologazione, non servirebbe scopi diversi dalla raccolta di alcuni fondi. Le vendite corno dovrebbe essere su base controllata, ma abbastanza sostanziale per mantenere il mercato depresso.

Qualcosa come il contrario di quando i paesi produttori di petrolio stavano controllando l'uscita per mantenere il prezzo elevato. Una tecnica simile deve essere impiegata, ma mantenendo il basso prezzo con controllata, approvvigionamento costante.

Forse qualcuno potrebbe anche prendere in considerazione l'imballaggio e la vendita di corno di mucca in polvere per integrare l'alimentazione. Scrupoli morali sono di minore importanza in questa guerra a tutto campo! A quanto pare ciarlatani in Vietnam sono già coniando con l'imitazione corno di rinoceronte.

Mediatori internazionali delle materie prime senza scrupoli hanno investito in grandi quantità di corno di rinoceronte

Aspettano per il prezzo di aumentare ancora di più, prima di rilasciare con cautela alcune delle loro azioni per ottenere profitti ad un livello che è inimmaginabile per quelli di noi con redditi normali. Il minor numero di rinoceronti che sopravvivono, il più prezioso dei loro investimenti diventano.

Non ha bisogno di un chiaroveggente per prevedere che, al più presto indicazione che il commercio sarebbe stato legalizzato, questo anello della catena sarebbe ricorso al panico vendere, molto probabilmente causando i prezzi a scendere bruscamente

Secondo una ricerca di mercato, di conservazione del rinoceronte “non risuona” con ricchi uomini d'affari asiatici, che sono i principali utilizzatori di questa sostanza. Poiché il prodotto è così costoso, parte il desiderio di acquisire è come uno status symbol. L'aumento della domanda di corno ha spesso molto a che fare con i magnati up-and-coming che tentano di aumentare il loro status tra coetanei.

Il prestigio di possedere corno sarebbe notevolmente ridotto se il prezzo è sceso

Ma al momento, un unico corno recupera più sul mercato nero di un rinoceronte vivo venduta all'asta per scopi di conservazione.

Avversari per legalizzare commercio sostengono che la domanda di corno di rinoceronte è elastico e si espanderà per soddisfare la fornitura e, in una certa misura, che sarebbe vero. Tuttavia, anche se abbiamo parlato solo di un piccolo campione di persone durante i nostri recenti visite ai due paesi di utenti principali, Vietnam e Cina, sembra poco probabile che i normali cittadini sarebbero eccessivamente interessato a questa merce.

In ogni caso, la legittimazione delle vendite dovrebbe essere accompagnata da una massiccia campagna pubblicitaria lì per rendere le persone consapevoli del fatto che il prodotto è assolutamente inutile. Qualcosa di simile a, ma più efficace, l'appello di ESCOM a noi usare meno del loro prodotto. Molte persone che potevano permettersi corno di rinoceronte per la prima volta avrebbe trovato che non risolve il loro problema, con la campagna pubblicitaria sottolineando la loro follia di aver comprato.

Mentre il WWF e le sue organizzazioni di conservazione Partner dovrebbero essere lodati per la campagna pubblicitaria anti-bracconaggio sono in esecuzione in Vietnam questo, di per sé, non si può pretendere di risolvere il problema. Secondo quanto riportato dalla stampa, uno dei messaggi chiave della loro pubblicità è che “uomini saggi conoscono la verità” che il successo non è derivato da “un pezzo di corno”.
L'impatto di questa campagna sarebbe stato tanto più grande se questi annunci avrebbero potuto essere sostenuta da soli, o, vera e propria esperienza di un amico del consumatore di usare il clacson per confermare che non all'altezza delle aspettative.

Ma con il corno rimanendo fuori dalla loro portata finanziaria manterrà la sua mistica della qualità magiche e rimanere un oggetto del desiderio, con la pubblicità da sola non cambieranno drasticamente tali percezioni.

Anche se l'approvvigionamento del mercato potrebbe non essere sostenibile nel lungo periodo, ci darebbe un attimo di respiro per diversi anni. In quel periodo tanto l'istruzione pubblica nei paesi in questione dovrebbe essere fatto e Rhino locali aziende agricole corno deve avere il tempo di entrare in piena produzione. L'impresa privata, data la possibilità, farà in modo che una fornitura consistente di corno rimane disponibile quando le scorte delle autorità di conservazione inizia a funzionare a secco.

Più grande proprietario della rinoceronte privato della Francia, con oltre 800 animali, è convinto che decornazione periodica sarebbe stato al sicuro e umano. In ogni caso, il disagio degli rinoceronti raccogliendo le corna appare insignificante rispetto alla loro sofferenza quando la macellazione!

Poi, naturalmente, ci sono i buonisti internazionali che sostengono che, perché è immorale, il corno commercio rinoceronte dovrebbe continuare a essere vietate. Sì, certo, come è etico falciare non solo i rinoceronti, ma anche coloro che fanno della loro vita chiamando per proteggere questi animali in via di estinzione. Gli argomenti di questi ben intenzionati, ma ingenui, attivisti sarà senza dubbio trovare poco sostegno da parte delle famiglie di coloro che hanno sacrificato la loro vita a causa di atti spietati dai bracconieri ben armati, che non hanno potuto dare un grido di etica.

Pensiero Ulteriori lop-sided della brigata do-buona è che è immorale di fare corno di rinoceronte a disposizione di persone disperate che soffrono di gravi malattie, invece di cercare aiuto medico. Ma purtroppo sarà sempre disponibile in ogni caso sul mercato nero e, a prescindere dalle quantità effettive disponibili, alcune persone saranno inevitabilmente abbastanza ingenui da usare rimedi inefficaci.

Legalizzare le vendite di corno di rinoceronte potevano in alcun modo essere collegati a costringere i pazienti ad utilizzare questi prodotti inutili derivati ​​da animali selvaggiamente uccisi! Al contrario, le campagne pubblicitarie proposte renderebbero l'inutilità di usare corno perfettamente chiaro.

Un ambientalista eminente ha dichiarato che, per combattere il problema, tutti i rinoceronti dovrebbe essere consentito solo nelle riserve delle autorità ufficiali di conservazione, e non sulla proprietà privata terreno. Quella dichiarazione sorprendente pone la domanda; sul quale pianeta è questo signore vive?

I nostri rinoceronti vengono massacrati praticamente in ogni parco giochi sacrosanta, tra cui Kruger

Leggiamo quasi quotidianamente di alcuni dipendenti dei nostri parchi cari essere arrestato per bracconaggio. Molti di noi sospettano che i funzionari d'alto rango in organismi di conservazione sono parte integrante dei sindacati uccidere o, per lo meno, i collaboratori dietro compenso finanziario in questa cospirazione criminale.

In quale altro modo avrebbero i bracconieri muoversi così liberamente? Trasferimento di rinoceronti dalle riserve come il Kruger Park in località segrete avrà poco o nessun impatto sul problema, in quanto il denaro addetti affamati sono suscettibili di rivelare la località per bracconieri prima ancora che i rinoceronti arrivano alla loro nuova casa.

Purtroppo il più grande ostacolo per legalizzare il commercio corno di rinoceronte non sono le opinioni divise di ambientalisti e la posizione inflessibile dei sostenitori erba alla radice del divieto di commercio. La barriera principale è che CITES (Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione) ha scavato i suoi tacchi, e si è finora rifiutato di muoversi sulla sua posizione.

Questo nonostante il divieto dopo essere stato in vigore dal 1976 e chiaramente non raggiungere il suo obiettivo. Così, CITES per ironia della sorte ha, a parere di molti, a far parte della minaccia per le nostre rinoceronti invece di loro salvatore.

Anche se il governo francese ha espresso il suo parere a sostegno della revoca del divieto, è improbabile che possa prendere una decisione nilateral sfidare CITES. Il prossimo CITES incontro per discutere di questo tema è prevista per il 2017 a Parigi, ma quanti rinoceronti sarà lasciato a discutere per allora?

Anche se noi, come autori di questo articolo, non sono gli ambientalisti professionali, siamo i membri del pubblico interessato che sta diventando più chiaro il giorno in cui il rinoceronte si sta dirigendo allo stesso modo come il quagga e hippotragus leucophaeus. Prima della prossima CITES soddisfare le solite petizioni circolerà a sostegno del divieto e, senza dubbio, molti ambientalisti saranno fervore rifiutano le nostre opinioni, ma la domanda rimane: quale soluzione alternativa, che non sia già fallito, sono in grado di mettere sul tavolo?

E sì, naturalmente, non c'è assolutamente alcuna garanzia che la legalizzazione del commercio di corno di rinoceronte farà il trucco. Ma stiamo praticamente garantito che, se il divieto di commercio rimane continueremo a fallire e, infine, raggiungere la fine del cul-de-sac.

Gli autori

Charles & Julia Botha sono autori di riportare la natura al vostro giardino e portare farfalle Torna al vostro giardino. Entrambe le pubblicazioni sono destinatari di Università di KwaZulu-Natal premi del libro.