Le madri che lavorano vengono discriminate? | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Le madri che lavorano vengono discriminate?

Le madri che lavorano vengono discriminate?

Uno su quattro mamme che sono tornati a lavorare ritengono di essere stati oggetto di discriminazione, sia prima che dopo la nascita del loro bambino....

I ricercatori hanno trovato che il 51 per cento delle mamme che lavorano si sentono cambiato le loro datori di lavoro e colleghi atteggiamento nei loro confronti quando caddero in stato di gravidanza, mentre due terzi ha detto cose sono state difficili per loro da quando sono tornati dal congedo di maternità.

Trascurato per la promozione

Preoccupante, quasi la metà di mamme lavorano feltro avere figli arrestato la progressione di carriera, mentre una terza descritto aumento nella carriera come mamma impossibile.

load...

La mancanza di sostegno da boss

La ricerca di 2 000 madri, commissionato da specialisti di diritto del lavoro Slater & Gordon, ha trovato quattro in 10 mamme non sentono di avere il sostegno dei loro capi.

"Questo rapporto mostra che ci sono ancora le percezioni negative di donne con figli e questo tipo di atteggiamento è miope e male per il business," Kiran Daurka, avvocato Slater & Gordon ha detto.

"Aneddoticamente, sentiamo parlare di mamme che si lamentano di essere messo su un 'binario mummia', quando di nuovo al lavoro, e questa ricerca dimostra che si tratta di una vera e propria esperienza per molte donne. Trovo abbastanza scoraggiante sapere che più di un quinto delle mamme sentono che hanno bisogno di dimostrare se stessi ai loro capi dopo il loro ritorno da avere il bambino ".

load...

Un quarto si sentiva sotto pressione per tornare al lavoro prima di quanto volevano

Tre in 10 ritenevano che i loro capi hanno visto essere una mamma come scomodo, e lo stesso numero pensano che aveva giocato un ruolo importante nel loro rinunciare a una promozione 'mentre il 43 per cento sentiva quelli più giovani e senza figli sono stati la priorità sul posto di lavoro su se stessi.

Altri lavoratori frustrati con le mamme

I più comuni atteggiamenti madri affrontati sono stati la frustrazione di altri lavoratori a loro ore part-time, non essere inclusi socialmente o in questioni connessi alle imprese e di una percezione generale che il loro ruolo è solo un lavoro ora piuttosto che una carriera.

In effetti, uno su quattro è stato fatto sentire non sono più necessari nella loro attuale posto di lavoro, e lo stesso numero ha anche avuto pressione su di loro a lasciare la loro posizione o ridurre il loro ruolo.

Alcuni ritengono che lavorare di più di quanto hanno fatto prima i bambini

Una determinata terzo delle mamme si sentono in realtà lavorare di più ora di quanto non fossero prima della loro gravidanza.

Proprio sette per cento ha ammesso che hanno lottato per eseguire così sul posto di lavoro come conseguenza di diventare mamma.

"La gravidanza e la discriminazione di maternità non sono questioni femminili" Si tratta di questioni sociali ed economiche", ha aggiunto Daurka.

"E 'nell'interesse di tutti per garantire che le madri che lavorano sono autorizzati a lavorare al loro pieno potenziale.

"Il posto di lavoro sta cambiando ed è più importante che mai che ci avvaliamo di una forza lavoro che sono spesso felici di farlo inizia presto e finiture in ritardo e anche nei fine settimana se ciò significa che funziona intorno a loro di avere figli."

"La flessibilità può davvero essere win-win per tutti."

Sei una mamma di lavoro?

Ti senti come si sono discriminati sul posto di lavoro? Quali suggerimenti avete per altre mamme che lavorano là fuori?