Madrid: Salite le vie più ripide con biciclette elettriche | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Madrid: Salite le vie più ripide con biciclette elettriche

Madrid: Salite le vie più ripide con biciclette elettriche

All'ombra della chiesa di San Ildefonso, nel cuore di Madrid, Anne Stauder, un turista da Lussemburgo, sta provando una moto BiciMAD per la prima volta.

"Siamo venuti da Lussemburgo con i nostri quattro biciclette all'interno del nostro auto - i miei figli, mio ​​marito e me - e abbiamo visitato la città così per 10 giorni, ma ho voluto provare la bicicletta elettrica a causa di Madrid è collinare,.", Il 44- anni, ha detto.

Le biciclette bianche funzionano esattamente come una bici normale, ma un motore elettrico entra in azione per aiutare con pedalata, e la cosa più importante è dare una spinta in più in salita.

La città di circa tre milioni di persone ha lanciato il suo sistema di condivisione di biciclette elettriche a giugno 2016.

Bici elettriche possono salire sulle colline

L'argomento dietro BiciMAD è che con solo moto da regolarità, si accumulano nelle zone basse e devono essere mescolate in giro da camion per ridistribuirli a terra superiore - come accade a Barcellona.

load...

Margot Bonilla, un 28-year-old tecnico IT, ha iniziato a utilizzare le biciclette elettriche a luglio e non usa più la metropolitana per spostarsi in città.

"Si esercita, non inquinano e si sposta in giro veloce. E 'solo un po' costoso per i miei gusti," ha detto.

Un abbonamento annuale al bike sharing costa 25 euro (circa EUR 24), mentre affittare una bicicletta costa 50 centesimi (circa 1 euro) durante la prima mezz'ora, poi 60 centesimi (circa 1 euro) per la prossima mezz'ora.

load...

A titolo di confronto un giro sulla metropolitana di Madrid costa 1,5 euro (circa 2 Euro) per i viaggi nel centro della città.

Un altro problema è la mancanza di biciclette, Bonilla aggiunto.

"Ieri ho avuto a casa a piedi perché sono andato a due stazioni e non ho trovato alcun", ha detto, ripetendo una lamentela comune da parte degli utenti regolari del sistema.

Vandalised e rubato

La città noleggia le biciclette dalla società spagnola Bonopark, che dal 2015 ha fornito biciclette elettriche per uno schema simile nella città settentrionale spagnola di San Sebastian.

"Abbiamo un migliaio di biciclette a disposizione a 160 stazioni in questo momento", ha detto il capo del sistema BiciMAD, Joaquim Jimenez.

"Avremo 2.000 biciclette elettriche una volta che il sistema sarà pienamente operativo e l'obiettivo è quello di avere 4.000 entro il 2017, quando il contratto si conclude," ha aggiunto.

Madrid municipio ha speso 535.000 euro per noleggiare le biciclette dal Bonopark in quanto il programma di condivisione di biciclette è stato lanciato nel giugno 2016.

Si accusa la carenza di biciclette su un problema tecnico con il sistema di collegamento, che spesso non riesce a riconoscere le bici e li blocca, rendendo impossibile per gli utenti del sistema per portarli a fare un giro.

Le biciclette elettriche soffrono anche tutti i tipi di attacchi: sono maltrattati dagli utenti, strappato dalle docking station da prendere per un giro libero, abbandonate ovunque, a volte anche in fiume Manzanares della città.

Dal lancio del programma, 470 biciclette sono state o rubati o vandalizzate, al punto che non potevano più essere utilizzati, secondo un conteggio municipio.

Vandalismo

Il vandalismo è aumentato dall'inizio dell'estate, ma il municipio non collegare l'afflusso di turisti stranieri durante la stagione di viaggio di picco con l'aumento.

Stolen BiciMAD biciclette solito riaffiorano dal momento che possono essere ricaricate solo in una stazione di pubblico e peso Un pesante 22 chili (48,5 libbre), ha detto Jimenez.

Il lancio del programma di condivisione di biciclette elettriche ha portato ad un aumento l'uso della bicicletta in generale in città, nonostante la mancanza di piste ciclabili.

"Chiaramente vogliamo una città con meno auto", il consigliere comunale incaricato della mobilità, Ines Sabanes, ha detto.

"Abbiamo bisogno l'uso della bicicletta per lo sviluppo, è un obbligo", ha aggiunto, riferendosi alle richieste dell'Unione Europea che Madrid Boost trasporto pubblico per frenare alti livelli di inquinamento atmosferico.