Quello che ho imparato nel mio primo anno di maternità | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Quello che ho imparato nel mio primo anno di maternità

Quello che ho imparato nel mio primo anno di maternità

Quando ripenso a quella mamma vertiginoso e riconoscente appoggiato nel letto d'ospedale, tenendo il suo bambino in un braccio e un bidone barf nell'altra, non posso fare a meno di sorridere. Ero stato una madre per meno di un'ora, ed è stato già fatica a trovare un equilibrio tra prendersi cura di me stesso e prendersi cura di lui.

Il mio primo anno come madre ho imparato un sacco di cose. Ho imparato a swaddle e allattare e evitare di essere pisciato mentre si cambia un pannolino. Ho imparato come utilizzare un involucro bambino, un Bumbo e un mucchio di altre parole e cose che non avevano senso per me prima di creare un Registro di bambino. Ho imparato a sopravvivere con poco sonno, e come guardare relativamente presentabile senza doccia, competenze che probabilmente mi serviranno bene per un po '.

Ho imparato ad amare di nuovo il mio corpo. E di nuovo. E di nuovo.

Ho imparato ad amare mio marito come un padre. E posso solo Saya |? Paternità sembra buono su di lui.

Ho imparato a essere paziente quando la pazienza è assolutamente necessario, e come a perdonare me stesso per non essere paziente il resto del tempo. Ho imparato che ho una soglia per il numero di minuti che posso ascoltare un grido bambino prima di iniziare a urlare me stesso. Ho imparato a fare cibo fatto in casa per bambini, e dove tracciare la linea con cibo fatto in casa per bambini.

load...

Ho imparato a fidarmi del mio istinto materno e non fuori di testa quando il medico mi lezioni sui grafici di crescita. Ho imparato a prestare attenzione alle abitudini di mio bambino, e le curve ei segni sul suo corpicino. Ho imparato che ernie bambini non sono esattamente comune, ma può essere facilmente risolto con un intervento chirurgico di routine. Ho imparato a fidarsi di Dio (di nuovo), e medici di fiducia (di nuovo), e anestesisti fiducia (di nuovo).

Ho imparato ad amare ferocemente e selvaggiamente senza aspettative, come dare me stesso pienamente e totalmente al bene più grande di un'altra persona. Ho imparato a sacrificare il mio corpo e il mio tempo, giorno dopo giorno e settimana dopo settimana e mese dopo mese.

Ho imparato che è davvero difficile non giudicare in silenzio altre madri, ma è un compito mi sono impegnato a realizzare. Ho imparato che quasi tutti noi - il biologico e l'adottiva, i Breastfeeders e la bottiglia-alimentatori, le mamme di lavoro e le mamme stay-at-home - stanno facendo il meglio che possiamo. Ho imparato che le mie amicizie con altre mamme sono più forti, migliori, più vulnerabili e più potente quando entrambi accettiamo questa verità.

Ho imparato che Dio è reale e presente e con me ogni secondo di ogni giorno, perché senza di lui, non avrei mai sopravvissuta quest'anno con un sorriso sul mio volto. Ho imparato che la maternità è duro, e che non è per i deboli di cuore. Ho imparato che la maternità richiede coraggio, altruismo, la perseveranza, il coraggio, e la creatività.

load...

Ho imparato che è del tutto possibile trascorrere un'intera giornata con un bambino, e la sua mancanza la seconda va a dormire.

Ho imparato la gioia. Reale, unfleeting, permanente, qui-per-soggiorno-forever gioia.