Sei una vittima di molestie? Scopri cosa puoi fare | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Sei una vittima di molestie? Scopri cosa puoi fare

Sei una vittima di molestie? Scopri cosa puoi fare

Il lungo braccio della legge sarà efficace nel trattare con quelli che si nascondono dietro l'anonimato.

Sarà proteggere persone come Sipho Swart che è stato continuamente chiamati nomi relativi gay e le altre da un gruppo di persone presso la stazione dei taxi locale. Recentemente è stato spinto a terra da uno di questi membri del gruppo.

Roelien van der Merwe era sconvolta quando ha scoperto che v'è un sito web che contiene i commenti terribili su di lei. Si stava parlando il suo peso e ha detto cose lungo le linee che lei era sporca. Il sito web ha invitato gli altri a diventare attivamente essere coinvolti con colpire lei.

load...

Nuova legge punisce bulli

La Protezione tanto atteso da molestie Act 17 del 2016 è entrato in esercizio il 27 aprile 2017. Ai sensi della legge, le molestie non si limita ad abusi fisici e verbali.

Le persone che ricevono minacce o attenzioni indesiderate attraverso i social media e messaggi di testo possono anche richiedere un ordine di protezione.

Chi è protetto?

La legge rende possibile per chiunque si sente molestato per avvicinarsi al tribunale senza un rappresentante legale e fare domanda per un ordine di protezione.

load...

Un bambino di età inferiore ai 18 anni, senza l'aiuto di suo / suoi genitori, o una persona per conto di un bambino, può chiedere un ordine di protezione.

Se una persona non è in grado di applicare per un ordine di protezione per se stesso, un'altra persona che ha un reale interesse a fermare la molestia può applicare per un ordine di protezione per conto della persona molestata.

Quale protezione viene offerto?

La legge consente per un particolare processo mediante il quale un ordine del tribunale iniziale è fatto senza la conoscenza immediata della persona che sta molestando il denunciante. L'ordine si basa sul lato del denunciante della sola materia.

La Corte ha immediatamente concedere l'ordine in cui viene accertato che non v'è prova diretta che il denunciante è in corso o può essere molestata e che il danno è o può essere sofferto, se l'ordine di protezione non è concesso immediatamente.

Una data futura viene quindi predisposto per la persona contro la quale l'ordine di protezione è cercato di contrastare l'ordine di protezione intermedio viene fatto un ordine finale della corte.

Ordine di protezione può essere adattata

Inoltre, un ordine di protezione può essere adattata alle esigenze del denunciante nella sua / sua situazione specifica. Questo significa che il giudice ha il potere di vietare a una persona di impegnarsi in molestie o commettere qualsiasi atto specificato nell'ordine di protezione.

Un mandato di arresto può essere emesso allo stesso tempo, che l'ordine di protezione è concesso. Se la persona che contravviene l'ordine di protezione continuando a molestare il denunciante, che la persona può essere subito arrestato.

Il mancato rispetto dell'ordine di protezione finale è un reato e il trasgressore può essere ritenuta responsabile in caso di condanna a una multa o la reclusione per un periodo non superiore a cinque anni.

Come posso richiedere un ordine di protezione?

Il denunciante deve richiedere un ordine di protezione compilando un modulo di domanda in qualsiasi corte magistrate`s dove lui / lei vive o lavora o tribunale qualsiasi del magistrato, dove l'istigatore delle molestie vive o lavora.

Il denunciante è tenuto a esporre i motivi per cui è richiesta la protezione dall'ordine molestie e di fornire descrizioni dettagliate di tutti gli episodi di molestie che lui / lei ha sperimentato.

Il denunciante è anche in grado di richiedere che gli atti specifici commessi dalla persona che determina il molestie essere incluso nell'ordine di protezione, nonché di chiedere al giudice di imporre ulteriori condizioni necessarie per proteggere il denunciante e provvedere alla sua / sua sicurezza e benessere.

Al fine di proteggere il denunciante, l'indirizzo di casa o lavoro fisico del denunciante verrà omesso dall'ordine protezione fornita al colpevole.

Questo articolo è un foglio di informazioni di carattere generale e non dovrebbe essere usato o invocato come consulenza legale o di altro professionista. Nessuna responsabilità può essere accettata per eventuali errori od omissioni né per eventuali perdite o danni derivanti da affidamento su informazioni qui. Rivolgersi sempre al proprio consulente legale per una consulenza specifica e dettagliata.