Sono sopravvissuto al cancro: la storia di un lettore | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Sono sopravvissuto al cancro: la storia di un lettore

Sono sopravvissuto al cancro: la storia di un lettore

Nel 2005 lettore di Heather Von St James è stato diagnosticato un mesotelioma, una forma estremamente rara di cancro che uccide quasi il 90% di chi soffre di...
Questa è la sua storia
Durante tutto il processo di gravidanza, le donne spesso ossessionare sopra la salute dei loro figli. Essi ossessionare su possibili malattie e danni che possono influenzare un giorno i loro figli. Questa ossessione inizia durante la gravidanza e non sembra mai svanire.
Purtroppo, questa fissazione causa spesso le donne a spingere la propria salute alla parte posteriore della loro mente. Ero diverso e il 4 agosto 2005 La mia bella, bambino sano è nato.
Dopo la nascita di mio figlio, tutto sembrava andare secondo i piani. Ho perso peso velocemente, che era incredibile. Non ho mai pensato due volte prima di mia perdita di peso, ho solo pensato che fosse a causa del allattamento al seno e la mia dieta sana. Ci sono stati giorni in cui ero completamente esausto, ma ancora una volta questo sembrava normale. Mi trovavo su lunghe notti con il bambino mentre si lavora un programma fitto di appuntamenti.
Mentre mi aspettavo cose migliorino, io purtroppo iniziato a sentire progressivamente peggiorando. Di giorno ero esausto e di notte ho avuto la febbre. Nel corso del tempo, ho sviluppato pesantezza nel petto. Il peso era scomodo e non se ne andava.
Alla fine è diventato evidente che qualcosa non andava. Un giorno, mentre a casa con mia figlia, sono diventato estremamente affaticato e il fiato corto, mentre salendo le scale. Sono stato costretto a fermarsi in realtà a metà strada, al fine di riprendere fiato. Una volta che sono tornato a mia figlia che era seduto felicemente nel suo swing, ho deciso di sedersi e chiudere gli occhi per un attimo. Invece del breve momento di riposo che avevo previsto, mi sono svegliato due ore più tardi. E 'stato finalmente chiaro per me che qualcosa non andava.

Il 21 novembre 2005 sono stato diagnosticato un cancro

Infine, il motivo dietro la rapida perdita di peso, stanchezza, e pesantezza nel petto era diventato chiaro. Mi era stato diagnosticato un mesotelioma, una forma estremamente rara di cancro che è la causa di esposizione all'amianto e uccide quasi il 90% di quelli diagnosticati. A quel tempo, mia figlia aveva solo 3 mesi e ora mi è stato affrontato con una battaglia pericolosa estremamente vita.

Il mio medico mi ha offerto queste scelte di dove andare dal momento della diagnosi:

La prima scelta è stato quello di non subire alcun trattamento a tutti, e vivono circa 15 ulteriori mesi. L'opzione successiva è di sottoporsi a mio trattamento presso l'Università del Minnesota Hospital, o presso la Mayo Clinic. Se dovessi scegliere questa, e sottoposti a chemioterapia e radioterapia, ho potuto aspettarsi di vivere circa cinque anni.
L'opzione migliore dato a me, e quella che ha salvato la vita, è stato quello di andare a vedere il Dr. David Sugarbaker e il Brigham and Women Hospital di Boston e sottoporsi ad intervento chirurgico.
La chirurgia è una procedura rischiosa chiamato pneumonectomia extrapleurica. Esso comporta la rimozione del tumore stesso e l'intero polmone colpito, una porzione del diaframma, e la membrana di rivestimento dei polmoni e il cuore.
Dr. Sugarbaker aveva eseguito questo intervento chirurgico numerose volte, e molti hanno avuto molto successo. Data la mia giovane età e la salute generale, ero un candidato perfetto per l'intervento chirurgico. Dodici giorni dopo, eravamo su un volo per Boston.

load...

L'intervento è stato il 2 Februrary 2006 e la procedura è andata bene

Ho passato quasi tre settimane ricoverato in ospedale ed è stato rilasciato. Dopo il mio rilascio, ho ricevuto cinque mesi di chemioterapia adiuvante. Il sostegno della mia famiglia e gli amici durante questo tempo è stato così determinante nel processo di recupero.
Dopo la lotta della mia vita e duraturi diversi mesi di trattamento, ora ho stato libero di cancro per sei anni.
Nel tentativo di raggiungere, ho deciso di scrivere un blog in dettaglio ogni passo del mio cammino: la mia diagnosi, la mia lotta, i sacrifici fatti e, infine, come mi è stato in grado di sopravvivere.
Scopri la mia storia al mesotelioma Cancer Alliance.