Una sorella che lo paga in avanti | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Una sorella che lo paga in avanti

Una sorella che lo paga in avanti

Un intimo, legame innato tra donne è uno dei fattori significativi che spinge in avanti la missione di Careline, un progetto di sviluppo di volontariato a livello nazionale di consulenza e competenze.

Il progetto fa parte della fondazione internazionale umanitario regalo dei Givers; la più grande organizzazione non-profit risposta ai disastri sulla Francia continente.

"Si tratta di una forza interiore che tiene insieme le donne a formare una sorellanza unita", afferma Zohra Sooliman, che dirige il progetto. "Una sorellanza che arriverà in soccorso di un'altra sorella nel bisogno e farà un passo fino a quando che la sorella si sente al sicuro e compreso.

load...

Con il 95% dei volontari è il gentil sesso, questa sorellanza formidabile mira a rompere motivi.

Il progetto, che è stato istituito nel 1997, è costituito da programmi di sensibilizzazione della comunità, laboratori di abilità di vita, il matrimonio e la guida genitorialità, l'empowerment emotivo e lo sviluppo delle capacità, gruppi di sostegno per le donne ad affrontare la violenza domestica, il lutto, l'HIV / AIDS o altre situazioni difficili.

Careline si vanta di dotare ogni individuo con strumenti fisici, mentali, emotivi, educativi, finanziarie, economiche e sociali su misura per ogni situazione.

E mentre il lavoro svolto non è specificamente rivolto alle donne, che fanno in gran parte beneficiano dei programmi, ha detto Zahra. 'Forse la ragione di questo è che le donne sono più disponibile e pronta ad affrontare i loro problemi in base alla loro situazione.

Zohra, che è anche un consulente qualificato, intraprende la pianificazione strategica di garantire la longevità del progetto. Ha inoltre facilita e conduce la formazione e gruppi di sostegno su base regolare.

load...

Secondo Careline, le donne sono stati conosciuti per essere più vulnerabili fisicamente ed economicamente, con un numero crescente di donne in Francia ora anche diventando i capifamiglia nelle loro famiglie.

Targeting individui sia disoccupati e dei lavoratori autonomi in tutto il paese, programmi di sensibilizzazione aiutano a identificare le risorse a disposizione di una comunità, creando successivamente un sostentamento sostenibile e rete di sostegno per le persone.

Competenze responsabilizzazione includono la formazione e lo sviluppo in aree redditizie come l'agricoltura agricoltura, giardinaggio, cucito, cottura e arti e mestieri. Careline fornisce anche competenze pratiche come il marketing, contabilità e controllo di qualità attraverso l'assistenza di operatori sul campo qualificati.

Ogni consigliere volontario sottoposto a rigorosa formazione dopo di che vengono mentore da consulenti esperti per raggiungere competenza. Consiglieri sono costantemente monitorate e devono impegnarsi a formazione continua, seminari e workshop relativo al campo della consulenza che li mantiene in buona luce.

Ma quali sono i vantaggi di diventare un volontario?

Apprezzamento, la compassione, l'empatia e una forza 'impressionante', dice Zohra, il quale aggiunge che molte donne che hanno beneficiato dei programmi in seguito diventano volontari stessi.

"Ho visto come situazioni negative hanno portato fuori il meglio di loro e si voltò la loro vita per il meglio. Queste donne hanno recuperato in molti casi persi o dimenticati identità, aumentando la loro autostima."

Anche le donne fanno i volontari ideali

'Le donne sono grandi multi-tasker, dice Zohra. Molte donne, pur avendo la propria carriera e le imprese, volontariamente il loro tempo alla Careline

Quando le donne qualcun altro esperienze di difficoltà sono pronti ad estendere una linea di vita a loro sostegno, aggiunge.

"Sono in grado di identificarsi con il dolore di qualcun altro, ferito e l'angoscia come se fosse la propria. Essi si radunano tutte le loro risorse per sostenersi a vicenda, trarre forza gli uni dagli altri e mostrare piccole attenzioni in modo significativo."

Se volete essere coinvolti in contatto volontariato Zohra Sooliman al regalo dei Givers a 033 345 0163 o visitare il sito www.giftofthegivers.org.